SPORTELLO LEGALE
Calendario 2019

E' confermato anche per il 2019 lo Sportello Legale che l'Amministrazione Comunale ha deciso di attivare, per tutti i suoi cittadini.

Consentirà di avere preziosi e immediati chiarimenti su diverse questioni riguardanti le materie del diritto civile, del diritto di famiglia e del diritto commerciale e fallimentare.

I cittadini interessati, quindi, potranno così usufruire di una consulenza legale in forma gratuita.

Per il 2019, il Legale (Avv. Stefano Vicario) sarà disponibile presso il Municipio nelle seguenti date:

  • 19 Febbraio dalle 10.00 alle 12.00
  • 12 Marzo dalle 10.00 alle 12.00
  • 16 Aprile dalle 10.00 alle 12.00
  • 28 Maggio dalle 10.00 alle 12.00
  • 25 Giugno dalle 10.00 alle 12.00
  • 9 Luglio dalle 10.00 alle 12.00
  • 17 Settembre dalle 10.00 alle 12.00
  • 15 Ottobre dalle 10.00 alle 12.00
  • 19 Novembre dalle 10.00 alle 12.00

 

 

BannerSportelloLegale

 

Su disposizione dell’Autorità di Regolazione (ARERA) si sta modificando la tariffazione del servizio idrico con l’inserimento di scaglioni di consumo che prevedono, per le UTENZE DOMESTICHE RESIDENTI, un’agevolazione dei consumi più bassi, con una tariffa scontata del 20% e tariffe crescenti al crescere del consumo annuo per persona.

Gli scaglioni di consumo sono determinati in base alle persone fisiche (i componenti del nucleo familiare risultanti all’anagrafe comunale) che sono servite da ciascuna utenza domestica residente.

Al fine di consentire la corretta applicazione della tariffa è necessario comunicare a Pavia Acque il numero di persone componenti del nucleo familiare servite da ogni utenza.

Vi invitiamo a provvedere a tale segnalazione inserendo, possibilmente entro il 15 febbraio 2019, i dati:

- direttamente nel sito www.paviaacque.it - area Utenti – Dati per scaglioni e fatturazione elettronica

oppure

inviando il modulo icon Modulo x Dichiarazione componenti nucleo famigliare (PAVIA ACQUE)debitamente compilato, datato e firmato, a Pavia Acque:
- via e-mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
- via fax al n. 0382.434790
- mediante consegna presso uno degli sportelli territoriali di Pavia Acque



acqua potabile191

 

In occasione della prossima elezione del Parlamento Europeo, fissato tra il 23 e 26 maggio, anche i cittadini degli altri Paesi dell'Unione Europea potranno votare in Italia per i membri del Parlamento Europeo spettanti all'Italia, presentando apposita domanda al Sindaco.

Il modello della domanda è disponibile presso: https://dait.interno.gov.it/elezioni/optanti-2019 e dovrà essere presentata agli Uffici comunali o spedita mediante raccomandata entro il 25/2/2019.

In caso di invio per raccomandata, la domanda dovrà essere corredata da copia non autenticata di un documento del sottoscrittore.
Nella domanda dovranno essere dichiarati: - La volontà di esercitare il diritto di voto esclusivamente in Italia; - La cittadinanza; - L'indirizzo nel comune di residenza e nello Stato di origine; - Il possesso della capacità elettorale nello Stato di origine; - L'assenza di provvedimenti che comportino la perdita dell'elettorato attivo.

 

Elezioni europee 2019

Si rende noto che fino al 5 febbraio saranno depositate nella Segreteria Comunale le decisioni del Responsabile dell'Ufficio Elettorale relative alle variazioni nelle liste elettoriali effettuate in virtù dei nn.4 e 5 dell'art.32 del testo unico 20/3/1967 (n.223), insieme con gli elenchi degli elettori iscritti e degli elettori cancellati.

Ogni cittadino può, entro il 5 febbraio, prenderne visione.

Avverso le decisioni del Responsabile dell'Ufficio Elettorale, ogni cittadino ha facoltà di proporre ricorso alla Commissione Elettorale Circondariale non oltre il 10 Febbraio con le modalità di cui all'art. 20 del testo unico sopracitato.

 ListeElettorali

 

Il personale del Comando dei Carabinieri di Pieve del Cairo, nell’ambito del progetto “Polizia di Prossimità - Servizio di Ascolto”, sarà disponibile

il 4° Giovedì del mese
dalle ore 10.00 alle ore 11.00
presso il Municipio di Mezzana Bigli

allo scopo di:
- Dare la possibilità alla cittadinanza di avere sul territorio la presenza di personale dell’Arma per le più svariate problematiche, anche per quelle persone che altrimenti non sarebbero in grado di raggiungere gli uffici del Comando;

- Utilizzare questo momento anche ed eventualente per effettuare degli incontri con l’intera cittadinanza per problematiche comuni.

Il progetto, al momento, ha carattere sperimentale (per tre mesi a partire da febbraio): qualora il riscontro della popolazione fosse positivo sarà successivamente esteso.

ServizioAscolto

Per migliorare l'esperienza di navigazione, questo sito potrebbe utilizzare cookies sia propri che di terze parti. Per maggiori informazioni clicca qui.

Continuando la navigazione si accetta di utilizzare i cookies.